Articoli ed Eventi

News

Segnalazioni di Danno ambientale e discrezionalità del Ministero dell'Ambiente

Ai sensi dell’art. 309, c. 1, del D.lgs. n. 152/2006 e succ. modd., le pubbliche amministrazioni – regioni, province autonome ed enti locali – nonche' le persone fisiche o giuridiche “…che sono o che potrebbero essere colpite dal danno ambientale o che vantino un interesse legittimante la partecipazione al procedimento relativo all'adozione delle misure di precauzione, di prevenzione o di ripristino previste dalla parte sesta…” del D.lgs. n. 152/2006 possono presentare al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, depositandole presso le Prefetture - Uffici territoriali del Governo -, denunce e osservazioni, corredate da documenti ed informazioni, concernenti qualsiasi caso di danno ambientale o di minaccia imminente di danno ambientale e chiedere l'intervento statale a tutela dell'ambiente a norma della parte sesta del decreto medesimo. Si segnala che dal novembre 2021 è disponibile una modulistica apposita, scaricabile dal sito del Ministero dell'Ambiente, concernente il contenuto minimo necessario per le richieste ai sensi dell'art. 309 citato.

Corso di formazione online "La Gestione Dei Rifiuti e l'Economia Circolare" il 27-01-2021

In collaborazione con

 

Organizza il corso:

LA GESTIONE DEI RIFIUTI E L’ECONOMIA CIRCOLARE

Le nuove regole a seguito della riforma del D.lgs. n. 116/2020, derivanti dal recepimento delle Direttive del pacchetto "Economia circolare".

Corso di formazione online "La Gestione Dei Rifiuti e l'Economia Circolare" il 27-01-2021
Corso di formazione Online

Corso di formazione Online

Obiettivi:

Il corso si propone l’obiettivo di inquadrare le criticità e le principali novità normative introdotte dal d.lgs 1162020, il “Decreto rifiuti”, che recepisce due direttive europee all’interno del cosiddetto “Pacchetto Economia Circolare”. In particolare saranno trattati - la revisione di vecchi e nuovi istituti

L’impatto ambientale del condominio

“La progettazione complessiva di un edificio nella sua complessità può tradursi in una costosa delusione.” Ebbene si, Il valore di un immobile è strettamente legato alla qualità della vita che può offrire al proprietario o potenziale proprietario. In questo  la fa da padrone il costo della gestione dell'immobile.

L’impatto ambientale del condominio
Rifiuti ed Economia circolare. Varata la nuova Disciplina di 'command and control'

Rifiuti ed Economia circolare. Varata la nuova Disciplina di 'command and control'

E' pienamente in vigore la nuova disciplina di 'command and control' sui rifiuti introdotta dal D.lgs. 3 settembre 2020, n. 116, “Attuazione della direttiva (UE) 2018851 che modifica la direttiva 200898CE relativa ai rifiuti e attuazione della direttiva (UE) 2018852 che modifica la direttiva 199462CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio.”

Rifiuti e Responsabilità estesa del produttore

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del D.lgs. n. 1162020 il legislatore ha dato una prima attuazione, tra l’altro, alla disciplina comunitaria sulla “responsabilità estesa del produttore” già contenuta nella direttiva (UE) sull’economia circolare 218851, art. 8, nn. 8 e 9.

Rifiuti e Responsabilità estesa del produttore
Image
Diritto dell'Ambiente e Sicurezza sul lavoro
© 2019 JoomShaper, All Right Reserved